News

16

marzo

TRIP-tyque Trio

evento

Sabato 16 marzo alle 21:30
TRIP-tyque Trio
con Francesco Guaiana, Gabrio Bevilacqua e Giuseppe Urso.

TRIP-tyque Trio presenta una serie di composizioni originali scritte ed interpretate con l'intento di perseguire una ormai sempre più rara semplicità ed essenzialità.

La matrice jazzistica presente da sempre nel percorso artistico dei singoli musicisti si esprime attraverso un approccio compositivo meno legato all’improvvisazione estemporanea e più aderente alla struttura formale delle composizioni, allo sviluppo melodico e ad un calibrato uso dell’effettistica, perseguendo costantemente una particolare ricerca timbrica e la necessaria interazione trai musicisti del trio.

*Ingresso con consumazione.

Francesco Guaiana
Chitarrista e compositore, si forma musicalmente a Palermo, dove si avvicina allo studio del Jazz e della musica classica. Dopo varie esperienze artistiche in Italia, si trasferisce a Boston nel 1999 grazie a una borsa di studio e si laurea al Berklee College of Music nel 2001, dopo aver studiato con Mick Goodrick, Jon Damian, Dave Samuels.
Rientrato in Italia dopo l’intensa esperienza negli stati Uniti, svolge a tempo a pieno attività didattica e concertistica.
E’ attualmente docente di chitarra jazz presso i Conservatori di Musica di Trapani e Palermo.

Gabrio Bevilacqua
Inizia a suonare il contrabbasso nel 2000 presso il Conservatorio Vincenzo Bellini di Palermo. Studia privatamente con Paolo Dalla Porta e Piero Leveratto. Dal 2005 continua ad approfondire la sua formazione con il pianista Salvatore Bonafede con cui comincia anche un'intensa attività concertistica. Nel 2008 vince il "Lucca jazz donna" insieme a Laura Campisi e Gino Maria Boschi.
Nel 2010 si aggiudica il secondo premio del concorso nazionale "Chicco Bettinardi" con il trio Even 3. Tra le collaborazioni più importanti: David Kikoski, Salvatore Bonafede, Flavio Boltro, Marco Tamburini, Marcello Pellitteri, Mauro Schiavone, Tarek Yamani, Orchestra Macchina di Suoni, Gianni Gebbia Magnetic trio, Roberto Pistolesi, Jacek Kochan.
Nel 2017 ha suonato presso il prestigioso ‘Birdland’, storico tempio del jazz di New York City.

Giuseppe Urso
Allievo di Enrico Lucchini, ha completato gli studi classici in Conservatorio sotto la guida di Giuseppe Cataldo, e in seguito ha conseguito la laurea biennale in musica Jazz.
Versatile polistrumentista, ha miscelato esperienze in vari contesti musicali: dalla big band alle orchestre sinfoniche.
Ha collaborato con Phil Woods, Cedar Walton, Vince Mendoza, Clark Terry, Arturo Sandoval, Dave Liebman, Patti Austin, Rachel Ferrell, Billy Childs, Diane Schuur, Martial Solal, Paolo Fresu, Stefano Bollani, Ernie Watts e Jack Walrath.
Tra i vari riconoscimenti : nel 2001 quello di miglior batterista jazz italiano sul referendum specializzato della rivista «Basi Media Magazine».
Attivo come didatta e concertista, è tra i direttori e fondatore della “Scarlatti Jazz Orchestra”. Attualmente insegna batteria e percussioni jazz al Conservatorio “A.Scarlatti" di Palermo, dove ricopre anche l’incarico di coordinatore del Dipartimento di Musica Jazz.

Cre.zi Plus è un progetto di tanti