News

24

aprile

28

aprile

Festival Conformazioni 2019

evento

Programma Festival ConFormazioni 2019

Luoghi:
Spazio Franco- Teatro Massimo Palermo Museo Salinas-Polo regionale di Palermo per i Parchi e Musei Archeologici - Cre.Zi. Plus

INCONTRO | 24 aprile, h 10.00
Sala ONU Teatro Massimo
LA DANZA 2.0
Paesaggi coreografici del nuovo millennio
Presentazione del libro di Alessandro Pontremoli

SPETTACOLO | 24 aprile, h 16.00
Scalinata Teatro Massimo Palermo
INCIPIT
di Collettivo Muxarte (Italia)

SPETTACOLO | 24 aprile, h 21.00
Spazio Franco (Cantieri Culturali alla Zisa )
SOME REMAIN SO
di e con Alexandre Fandard (Francia)

SPETTACOLO | 24 aprile, h 21.30
Spazio Franco (Cantieri Culturali alla Zisa)
KOKORO
coreografia di Luna Cenere(Italia)
con Luna Cenere

WO R KS H O P | 25 aprile, h 9.00-12-00
Sala Perriera (Cantieri Culturali alla Zisa)
IL CORPO INTUITIVO
a cura di Daniele Ninarello (Italia)

WO R KS H O P | 25 aprile, h 13.00-16.00
Sala Perriera (Cantieri Culturali alla Zisa)
IL FLUIRE DEL CORPO
a cura di Alessandra Fazzino (Italia)

SPETTACOLO | 25 aprile, h 17.00
Museo Salinas-Polo regionale di Palermo per i Parchi e Musei Archeologici
DIS-CONNECT
di Diego Sinniger de Salas e Lali Ayguadé Company(Spagna)
Performer: Diego Sinniger
Rotativa Performing Arts – Bernabé Rubio Garcia

SPETTACOLO | 25 aprile, h 17.30
Museo Salinas
LIOV
di Diego Sinniger con Kiko Lopez Real Estate e Diego Sinniger (Spagna)
Rotativa Performing Arts – Bernabé Rubio

SPETTACOLO | 25 aprile, h 21.00
Spazio Franco (Cantieri Culturali alla Zisa)
BIOGRAFIA DI UN CORPO
di e con Davide Valrosso (Italia)
@Capo Trave/Kilowatt, VAN e Fondazione Teatro Comunale di Vicenza

SPETTACOLO | 25 aprile, h 21.30
Spazio Franco (Cantieri Culturali alla Zisa)
DELTA 
di Daniele Ninarello e Adriano De Micco (Italia)
Danza: Daniele Ninarello,
Live music: Adriano De Micco. CodedUomo

WO R KS H O P | 26 aprile, h 9.00-12.00
Sala Perriera (Cantieri Culturali alla Zisa)
IL CORPO INTUITIVO
a cura di Daniele Ninarello (Italia)

WO R KS H O P | 26 aprile, h 13.00-16.00
Sala Perriera (Cantieri Culturali alla Zisa)
LABORATORIO DI MOVIMENTO
a cura di Giorgia Maddamma (Italia)

SPETTACOLO | 26 aprile, h 21.00
Spazio Franco (Cantieri Culturali alla Zisa)
10 MiniBalletti
regia, coreografia, danza: Francesca Pennini (Italia)

SPETTACOLO | 26 aprile, h 22.00
CRE.ZI. PLUS (Cantieri Culturali alla Zisa)
SHAME IN ITALY
Coreografia e interpretazione: Simona Argentieri (Italia)
Produzione: Babel Crew

WO R KS H O P | 27 aprile, h 9.00-12.00
Sala Perriera (Cantieri Culturali alla Zisa)
LA TEATRALITÀ DEL MOVIMENTO
a cura di Karine Ponties (Belgio)

WO R KS H O P | 27 aprile, h 13.00-16.00
Sala Perriera (Cantieri Culturali alla Zisa)
PRATICHE GEOGRAFICHE SUL CORPO
a cura di Davide Valrosso (Italia)

I N CO N T R O | 27 aprile, h 17.00
Cre.Zi. Plus (Cantieri Culturali alla Zisa)
TRADIRE PER INNOVARE?

SPETTACOLO | 27 aprile, h 21.00
Spazio Franco (Cantieri Culturali alla Zisa)
LE FUMATRICI DI PECORE
progetto, coreografia, scene e costuni
@Antonella Bertoni, regia Michele Abbondanza
con Patrizia Birolo e Antonella Bertoni (Italia)

SPETTACOLO | 27 aprile, h 22.00 |
Cre.Zi. Plus
ANNOTAZIONI PER UN FAUST /INCONTRO
coreografie di Tommaso Monza e Claudia Rossi Valli / Natiscalzi DT (Italia)
con Marco Bissoli, @Ludovica Messina.
Natiscalzi DT, Compagnia Abbondanza Bertoni

WO R KS H O P | 28 aprile, h 9.00-12.00
Sala Perriera (Cantieri Culturali alla Zisa)
LA TEATRALITÀ DEL MOVIMENTO
a cura di Karine Ponties (Belgio)

WO R KS H O P | 28 aprile, h 13.00-16.00
Sala Perriera (Cantieri Culturali alla Zisa)
PRATICHE GEOGRAFICHE SUL CORPO
a cura di Davide Valrosso (Italia)

SPETTACOLO | 28 aprile, h 21.00
Spazio Franco (Cantieri Culturali alla Zisa)
TOUCHING.JUST
di e con Aris Papadopoulos & Martha Pasakopoulou. Produzione: @arisandmartha (Grecia)

SPETTACOLO | 28 aprile, h 21.30
Spazio Franco (Cantieri Culturali alla Zisa)
Due soli dell’universo particolare di Karine Ponties, alla
frontiera tra teatro e danza: – FOVEA
Concezione e coreografia: Karine Ponties (Belgio)
Interprete: Ares D'Angelo
Produzione: Dame de Pic/Cie Karine Pontiesonties

– BENEDETTO PACIFICO
Concezione e coreografia: Karine Ponties (Belgio)
Interprete: Guillermo Weickert
Produzione: Dame de Pic / Cie Karine Ponties

V I D EO -DA N Z A
ESPRESSIONI
In programmazione durante le serate
nel foyer dello Spazio Franco – Rassegna
Itinerante Espressioni, 12a edizione.

NOTE SUL FESTIVAL
Il 2019 è l’anno in cui, più che in passato, ConFormazioni si identifica come festival internazionale.
Palermo diventa polo della danza contemporanea al sud ma anche porta del mediterraneo che quest'anno accoglierà artisti provenienti da Grecia, Spagna, Belgio, Francia e naturalmente Italia; tra culture e poetiche differenti “Palermo accoglie” in questo periodo storico in cui muri, barriere e recinzioni sembrano tornati simboli del nostro tempo. Ecco che, allora, ci tocca ribadire con forza che la cultura è in grado di aprire cuore e testa e ci spinge a migliorare la visione del mondo e dei rapporti interpersonali. Anche quest'anno cercheremo di soddisfare un pubblico intergenerazionale, ancora una volta puntando sul carattere nomade dell’evento per favorire l’opportunità di incontri, abitando spazi di eredità culturale storica, spazi urbani, teatri pubblici e privati. Siamo orgogliosi di questa III edizione non solo perché ospiterà autori italiani di riferimento ma anche perché ci saranno giovani scoperte attente all’innovazione dei linguaggi contemporanei.
La danza come espressione di forza ma anche coraggio di esporre la fragilità umana: è il paradigma grazie al quale è declinato il progetto ConFormazioni.
La storica compagnia Abbondanza e Bertoni, Collettivo Cinetico, Daniele Ninarello, Luna Cenere e Davide Valrosso sono gli autori italiani di respiro internazionale presenti per questa edizione, la metà di loro per la prima volta a Palermo, e ancora Natiscalzi
DT e Simona Argentieri. Quattro gli artisti esteri che presenteranno tutte in prima Italiana il loro lavoro: il primo sarà il francese Alexandre Fandard che, esplorando l’alterità, si ispirerà a Beckett, nei giorni a seguire lo spagnolo Diego Sinniger che ci presenterà due suoi spettacoli che hanno come tema il conflitto interiore e come questo può influire nel rapporto con gli altri; chiuderanno l’ultima giornata del festival i greci Martha Pasakopoulou e Aris Papadopoulos con un duetto che rappresenta un gioco ritmico che con ironia ci fa riflettere su quanto sia importante condividere uno spazio e i belgi Dame De Pic con due soli che mettono in luce l’universo particolare di Karine Ponties, al confine tra teatro e danza.
ConFormazioni è anche luogo di confronto e di dibattito per parlare di danza, si incontreranno gli operatori, i coreografi e i danzatori creando occasioni in cui si potranno approfondire alcune tematiche importanti legate al mondo della danza. Tra gli incontri di
quest’anno il primo sarà con l'esimio professor Pontremoli, che presenterà il suo ultimo libro dal titolo La danza 2.0, e il secondo dal titolo “Tradire per innovare” con alcuni dei più importanti direttori di festival e operatori italiani come Angela Fumarola, Roberta Nicolai, Gerarda Ventura.

Giuseppe Muscarello

ENGLISH
This year, more than ever, defines ConFormazioni as an international dance festival, and we are particularly proud to present this III edition that features established international performers, as well as rising new talents, with a focus on finding new languages in contemporary dance.

Crucially, at a time in which walls, barriers and political divide, are forcing their way into the global discourse, ConFormazioni confirms Palermo as the southern center of contemporary dance, and the ideal port of entry to the Mediterranean. As such, Palermo opens its doors and welcomes artists from Greece, Spain, Belgium, France and, of course, Italy, in a fascinating combination of cultures and poetical expressions. Participating artists include Abbondanza e Bertoni, Collettivo Cinetico, Daniele Ninarello, Luna Cenere, Davide Valrosso, Tommaso Monza, e Simona Argentieri. ConFormazioni also presents the Italian debut of performances by Alexandre Fandard (France), Diego Sinniger (Spain), Martha Pasakopoulou and Aris Papadopoulos (Greece), and Dama De Pic (Belgium).

As culture proves key to unlock people’s hearts and minds, while remaining a most enjoyable way to enrich both our vision of the world and human relations, ConFormazioni stems from these ideas, and envisions dance as expression of both strength, and human frailty. The emphasis on the “human” side of each performance informs every aspect of the festival, including the choice of venues, may they be a theater, an urban space, or a cultural site, so as to allow our mutigenerational audience to completely immerse themselves in a unique dance experience.

ConFormazioni is also a privileged forum to discuss dance, and meet with dancers and choreographers. This year, professor Pontremoli will present his last book “La Danza 2.0”, and a fascinating conversation themed “Tradire per innovare - Betray to innovate”, will see Angela Fumarola and Gerarda Ventura, involved.

Tags:

  • festival
  • danza
  • arte

Cre.zi Plus è un progetto di tanti