News

14

dicembre

15

dicembre

Comunità che si organizzano

evento

Nuove forme dell’innovazione sociale e culturale

Comunità che si organizzano.
Nuove forme dell’innovazione sociale e culturale

Palermo - 14 e 15 dicembre 2018 - Cre.Zi. Plus - Cantieri Culturali alla Zisa

In Italia si stanno moltiplicando le esperienze di organizzazioni di comunità (imprese sociali, cooperative, fondazioni) per la gestione di beni di club e beni comuni, in diversi ambiti: dalla cultura ai servizi locali, dagli impianti sportivi all’energia.

Quali sono gli elementi comuni e le ragioni profonde di questa nouvelle vague di un fenomeno antico che sembrava archiviato? Quali sono i modelli di governance e le forme giuridiche? Come viene declinato questo approccio in diversi ambiti territoriali e settori?

Questi gli interrogativi intorno a cui ruota l’incontro, rivolto a operatori culturali, rappresentanti istituzionali e di organizzazioni intermedie, ricercatori e finanziatori, e articolato in due giornate di seminari, dialoghi, laboratori di co-progettazione, conferenze, momenti di formazione e di networking.

Alla sua prima edizione quest’anno presso i Cantieri Culturali alla Zisa di Palermo – laboratorio di una nascente organizzazione di comunità – la due giorni mira a diventare un appuntamento annuale per gli operatori del settore e gli stakeholder.

Comunità che si organizzano è promosso da CLAC, Avanzi, Consorzio Arca, con il sostegno di Fondazione con il SUD.

////////////////////////////
Venerdì 14 dicembre
////////////////////////////
h. 10.30 – 11.00
Saluti istituzionali e introduzione all’evento
Comune di Palermo, Fondazione con il SUD, coordinamento Cantieri Culturali alla Zisa, Cre.Zi. Plus (clac e Avanzi - Sostenibilità per Azioni).

h. 11.30 – 14:00: Tavola rotonda
Visioni e modelli per le organizzazioni di comunità.
Tavola rotonda per discutere le prospettive di sviluppo generate dall'organizzazione di comunità dei Cantieri Culturali alla Zisa, alla luce del confronto con altri modelli italiani.

h. 15.00 – 17.00: Workshop - 1° sessione
Cantieri aperti. Scriviamo insieme lo statuto dell'organizzazione di comunità dei Cantieri Culturali alla Zisa.
Un processo partecipativo di scrittura condivisa dell'oggetto sociale dell'organizzazione di comunità dei Cantieri Culturali alla Zisa attraverso un workshop che coinvolge gli operatori culturali e i cittadini nella definizione di una visione e delle linee guida di un'impresa comune.

h. 17 – 19.00: Workshop - 1° sessione
Costruiamo il Manifesto di Palermo per le imprese di comunità.
Un processo di co-scrittura di un Manifesto per l’impresa di comunità: principi e punti chiave sul fare impresa come fattore di sviluppo locale, di generazione di comunità e di coesione sociale. Tutti i partecipanti saranno invitati a individuare i punti chiave del manifesto.

dalle 21:00: Concerto
Arenaria - suoni mediterranei e sedimentazione musicali
1° appuntamento della rassegna Musiche di Confine - suoni mediterranei, di Sicilia ed oltre.
Mario Crispi, fiati arcaici etnici, live electronics, voce
Enzo Rao, violino elettrico
Maurizio Curcio, chapman stick
Carmelo Graceffa, batteria e percussioni

////////////////////////////
Sabato 15 dicembre
////////////////////////////
h. 10.00 – 11.30: Workshop - 2° sessione
Cantieri aperti. Scriviamo insieme lo statuto dell'organizzazione di comunità dei Cantieri Culturali alla Zisa.
Restituzione e stesura del documento finale a cura del gruppo di esperti e facilitatori.

h. 11.30 – 13.00: Workshop - 2° sessione
Costruiamo il Manifesto di Palermo per le imprese di comunità.
Restituzione e stesura del documento finale a cura del gruppo di esperti e facilitatori.

h 15.00 – 17.00: Convegno
Presentazione del “Manifesto di Palermo sull’impresa di comunità” e degli obiettivi di sviluppo dei Cantieri Culturali alla Zisa, alla presenza di decisori, policy maker e attivisti.

h. 17.00 – 20.00: Tre moduli del Campus di CreZi Plus su aspetti chiave dell’impresa di comunità
Lecture: Guido Smorto (Unipa), Le forme giuridiche della condivisione e del comune
Lecture: Maurizio Carta (Unipa), La consistenza spaziale della cultura e della creatività
Lecture: Ezio Micelli (IUAV Venezia), Imprenditorialità civica e rigenerazione urbana

Dalle 21:00:
Party di chiusura con la comunità dei Cantieri Culturali alla Zisa

Tags:

  • comunità
  • innovazione culturale
  • innovazione sociale
  • beni comuni
  • modelli di governance

Cre.zi Plus è un progetto di tanti