News

23

ottobre

24

ottobre

Resilienze Festival in Tour 2018 a Palermo

evento

gratuito

Dal 23 al 24 ottobre, da Cre.Zi. Plus, la seconda tappa italiana del tour del Resilienze Festival promosso da Kilowatt e realizzato con il sostegno del Mibac e di SIAE, nell’ambito dell’iniziativa “Sillumina – Copia privata per i giovani, per la cultura”, dove verranno proiettate 11 opere selezionate tra le 145 candidate al bando @Sguardi resilienti 2018, raccontate da ospiti e autori, per estendere il percorso di esplorazione delle “passioni che cambiano il mondo” oltre i confini di Bologna.


Resilienze Festival è un progetto di storytelling crossmediale che vuole parlare delle grandi trasformazioni planetarie derivanti dal cambiamento climatico, dall’inquinamento e dai conflitti ambientali, usando il linguaggio dell’arte e dell’audiovisivo per raggiungere pubblici più ampi in modi più efficaci e coinvolgenti, che facciano sperimentare, emozionare e capire, che creino comunità e condivisione.

Resilienze punta a mettere in rete le comunità resilienti di 4 città italiane (Bologna, Firenze, Palermo, Napoli) che vivono spazi rigenerati strappati all’abbandono e all’incuria e che sono rinati sotto forma di incubatori di imprese, spazi sociali e culturali, atelier per artisti, coworking e sale di cinema itinerante, incentrate sulla condivisione, sul dialogo e l’ibridazione di culture e di saperi. Spazi che grazie all’attivazione di buone pratiche divengono luoghi ideali dove far crescere e poi diffondere i temi della resilienza, intesa come tutela dell’ambiente e della cultura, sostegno e comprensione per i popoli costretti a migrare per questioni climatiche e spesso presenti nelle nostre città.

Per resilienza s’intende la capacità di far fronte in maniera positiva a eventi traumatici. Si tratta della capacità di un organismo vivente di autoripararsi dopo un danno.
Per questo pensiamo che la resilienza si nutra di passioni, quel motore energetico che spinge i nostri desideri, ci stimola a cambiare, a resistere, a lottare per quello in cui crediamo.

Programma

Martedì 23

h 9:45 - 11:30
Incontro con gli studenti dell’Istituto Superiore "Duca Abruzzi - Libero Grassi" di Palermo e proiezione:

  • "Redrigerator" di Silverio Desantis (3’, 2015);
  • "Entroterra. Memorie e desideri delle montagne minori" alla presenza del regista Andrea Chiloiro.

h 11:30 - 12:30
munniGAME – Costruisci la tua scuola!
a cura di U'Game con gli studenti dell’Istituto Superiore "Duca Abruzzi - Libero Grassi" di Palermo.
munniGAME è un laboratorio che invita i ragazzi ad immaginare e soprattutto a costruire la loro scuola ideale utilizzando un kit di materiali di riciclo. Possono attingere tra materiali molto differenti studiati per farli riflettere sul riuso di ciò che viene gettato e sul valore dell’immaginazione che può dare nuovo senso agli oggetti più diversi negli spazi più impensati: su un'isola vulcanica sottoposta a frequenti distruzioni; su Marte, su un'isola dei Pirati; sotto il mare; su un’isola di ghiaccio.

h. 19:00
Presentazione del Resilienze Festival in Tour 2018 con Nicoletta Tranquillo (Kilowatt) e Jonathan Ferramola, curatori del Resilienze Festival.

Inaugurazione mostra Le petit monde Mostra fotografica di Lucile Corbeille: diario di viaggio e frammenti di ricordi. La mostra riunisce 150 fotografie di piccolo formato, miscela di inchiostro e caffè scattate in giro per il mondo.

h. 19:30 - 20:30
Talk su “Città e territori dinamici: la resilienza dal passato al futuro”:
Arch. Alberto Cusumano dello studio AM3 Architetti Associati con il progetto sperimentale:
“COLTIVARE IL FUTURO - Una piazza per la crescita del Belìce”, esposto al Padiglione Italia “Arcipelago Italia” - 16° Biennale di Venezia 2018.

h. 21:00 - 23:00
Proiezioni

  • "Tentativo di alterare la giornata" di Aischa Gianna Müller (11’, 2017);
  • "Peggie" di Rosario Capozzolo (10′, 2017);
  • "Città 22" di Corradino Janigro (6′);
  • "Zenova" di Ismaele Pianciola (5’, 2018);
  • "Uccia" di Elena Starace (10′, 2018);
  • "Il Signor Acciaio" di Federico Cappabianca (20′ 2017);
  • "Artquake" di Andrea Calderone (60’, 2017);

Mercoledì 24 ottobre 2018
h. 20:30 - 23:30
Presentazione del Resilienze Festival in Tour 2018 con Jonathan Ferramola curatore del Resilienze Festival in dialogo con Andrea Chiloiro, regista del documentario “Entroterra. Memorie e desideri delle montagne minori”.

h. 21:00 - 22:30
Proiezioni

  • "Feu" di R-eact (13’, 2018);
  • "Redrigerator" di Silverio Desantis (3’, 2015);
  • "An Imminent Threat" di Eleonora Privitera (6’, 2018).
  • "Entroterra. Memorie e desideri delle montagne minori" di Andrea Chiloiro, Riccardo Franchini, Giovanni Labriola, Matteo Ragno (61’, 2018);

h. 22:30 - 24:00
Live Serena Ganci Trio con Gabrio Bevilacqua e Valerio Rizzo

Ingresso libero sino ad esaurimento posti.

Per maggiori info su Resilienze Festival: www.resilienzefestival.it/
Gruppo FB: Resilienze

Tags:

  • resilienze
  • festival
  • cinema

Cre.zi Plus è un progetto di tanti